Autoritratti sotto LSD – ecco come cambia la percezione di sè.

Keep Calm and Pass the LSD Sangue freddo e nervi saldi, si parte per il viaggio!
Keep Calm and Pass the LSD
Sangue freddo e nervi saldi, si parte per il viaggio!

Oggi vi suggeriamo un esperimento molto interessante, nonchè pieno di rischi per la vostra e per l’altrui incolumità.

Lo scopo dell’esperimento è conoscere meglio voi stessi e scoprire di cosa è capace il vostro cervello se adeguatamente stimolato, nonchè eventualmente vivere attimi di illuminazione e felicità inframezzati da momenti di autentico terrore.

Per prima cosa dovete recuperare un po’ di materiale utile:

  • qualcuno che controlli che durante l’esperimento non facciate cose come buttarvi dalla finestra, appiccare un incendio, mangiare i pastelli e la carta ecc.
  • pastelli
  • fogli di carta
  • un po’ di musica psichedelica a piacere
  • un francobollo magico (sapete a cosa alludo)

A questo punto non dovete fare altro che mettervi sotto la lingua il francobollo magico, accendere lo stereo con la vostra musica preferita e disegnare un autoritratto, senza guardarvi allo specchio. E poi un altro, e poi un altro, per qualche ora.

Qualcuno ci ha già provato, ecco quello che è venuto fuori:

Autoritratto in acido 1

15 Minuti dal tempo 0 (nessun effetto)

Nessun effetto riscontrabile. Solo una ragazza molto carina con efelidi e capelli rossi.

 

Autoritratto in acido 2

45 Minuti dal tempo 0

“Senti qualcosa?”
“No”
“I colori sono più accesi però”
“Sì, e probabilmente peggiorerà”

 

Autoritratto in acido 3

1h e 45min dal tempo 0

A un’ora e 45 minuti potrebbe capitarvi di avere un colorito violetto e i capelli più lunghi. Ma se eravate carine prima sarete carine anche adesso, forse anche di più.

 

Autoritratto in acido 4

2h e 15min dal tempo 0

Due ore e un quarto: i tratti del viso diventano più duri, ma sarete ancora più o meno umani.

 

Autoritratto in acido 5

3h e 30m dal tempo 0

Tre ore e mezza: “non ho disegnato gli occhi. Vuoi che disegno gli occhi? Non mi va di disegnare gli occhi”. Non credo che io debba aggiungere molto.

 

Autoritratto in acido 6

4h e 45m dal tempo 0

4 ore e 45 minuti: “ecco, sono viola”. E senza occhi.

 

Autoritratto in acido 7

6h dal tempo 0

A sei ore la situazione inizia a scappare di mano. Potrebbe capitarvi di prendere fuoco, ad esempio.
“Ho perso la matita, mi sono rimasti soltanto i colori”

 

Autoritratto in acido 8

6h e 45m dal tempo 0

Dopo sei ore e quarantacinque minuti vi potete aspettare di trasformarvi in una maschera da carnevale veneziano. O in un alieno. O in una creatura marina. O in qualsiasi altra cosa.

 

Autoritratto in acido 9

8h dal tempo 0

Otto ore. Le cose si ridimensionano, a parte il fatto che assomigliate un po’ a un gatto.

 

Autoritratto in acido 10

8h e 45min dal tempo 0

Otto ore e quarantacinque minuti. Illuminazione, suppongo.

 

Autoritratto in acido 11

9h e 30m dal tempo 0

A nove ore e mezza gli effetti cominciano a diminuire. Sarete solo un po’ stanchi, e ancora senza occhi.

E con quest’ultima immagine il viaggio è finito, mi raccomando drogatevi responsabilmente, e andate in pace.

PRO LSD: conosci te stesso, come diceva Socrate.
CONTRO LSD: ci si può sentire un po’ disorientati, dopo.

Ps: I disegni originali presenti in questo post sono stati caricati dall’autore dell’esperimento in questa gallery.

PS2: Se vi è piaciuto l’articolo seguiteci mettendo un Mi Piace alla nostra FAN PAGE!




Sei un tipo curioso? Leggi anche il nostro post sugli  allucinogeni naturali!
Abbiamo parlato dell’Ayahuasca sai cos’è? SCOPRILO!!!




Keep Calm..
Stay Osservatore Bipolare!!!

CircaL'Osservatore Bipolare
Ideatore e fondatore de "L'Osservatore Bipolare Web Magazine". Creatore del cielo e della terra e di tutte le cose finite ed infinite.

17 Commenti su Autoritratti sotto LSD – ecco come cambia la percezione di sè.

  1. Ma non dura nove ore un cartone……

    • Ciao, grazie per aver commentato il nostro post!
      Gli effetti delle sostanze psicotrope variano in base alla persona che le assume e alla purezza e composizione di ogni singola dose. Wikipedia riporta che:
      “Di norma, i primi effetti della sostanza si notano entro 40-90 minuti dall’assunzione. Le esperienze con l’LSD vengono definite in gergo trip; […] La durata media di un trip si aggira intorno alle 8-12 ore.”
      http://it.wikipedia.org/wiki/LSD

      • Ma magari ne dura anche 18, 24 o 36 di ore… dipende quanto ne prendi 😉 e se è davvero lsd.. ahhh.. caro vecchia dietilamide dell’ acido lisergico! quanti disegni che ho fatto con te 😀

  2. Anonimo Illuminato // 26 febbraio 2014 a 10:33 // Rispondi

    Come no Anonimo, ke LSD ti hanno dato? ahhahhaah io ti consiglierei di stare attento a come butti via i soldi aahahhahaah. ( Un vero e proprio trip da LSD dura anke molto di più, varia la durata e l intensità dalla composizione dell acido e dalla sua purezza )

    La verita è dentro di noi !

  3. tra i CONTRO mettete il fatto che costa un’esagerazione

  4. Chi assume droghe psichedeliche sintetiche o merde varie si trasforma immediatamente in un esperto …non siete nella testa di tutti nn sapete cosa vedono provano gli altri ne quanto gli dura.. pensate a godervi i trip invece di dire chi prende merda o chi è un vero esperto in materia.. chissene frega delle vostre esperienze a meno che nn siano per fare un allegra conversazione…..

    fatevi una bella canna e pensate a voi stessi per una buona volta

  5. A me risulta che l’LSD vera non sia stata mai piu’ prodotta. Tutto cio’ che si trova in commercio nowadays e’ roba che, boh, non si sa che cos’e’, potrebbe essere LSD come anche no.
    -Peace-

  6. Io non do giudizi , ma studio gli effetti delle droghe . Si può conoscere se stessi anche attraverso l ipnosi , solo che bisogna allenarsi bene , ma posso assicurarvi che potete vivere in un mondo apparte che è solo frutto della vostra fantasia e di certo non ha effetti collaterali , fa bene , ed è meglio di un trip. Quindi incollatevi sulla fronte un francobollo con scritto la mia mente è potente e iniziate ad apprendere il suo potere. Comunque esperimento interessante 🙂 un abbraccio

    • Grande verità, le sostanze psicotrope agiscono su recettori postsinaptici specifici. Ciò vuol dire che, oltre ad essere già predisposta da un punto di vista bio-chimico, la nostra mente è in grado di prodursi da sè ormoni e sostanze che modificano la coscienza e la sua percezione “ordinaria”.
      Ogni atto, pratica, sensazione ecc.. può nella maniera più diversa alterare la nostra percezione alla pari delle sostanze psicotrope immesse dall’esterno; situazioni come la meditazione, il dolore fisico e mentale, la felicità, l’autorealizzazione, la determinazione ecc.. nel nostro cervello vengono tradotti in ormoni o impulsi elettrici che provocano questi cambi di percezione piuttosto che spostamenti nella coscienza

  7. Ma stiamo scherzando?! Si l’esperimento in se ritengo sia un ottimo lavoro.. Si vede con sta merda la mente che cambiamenti subisce … Ma voi ne parlate in maniera positiva di sta LSD! Cazzo sapete cosa fa questo acido al vostro cervello?! E non sta scrivendo una santa … Ma vi prego cazzo piuttosto fumatevi na canna ma non pasticche!

  8. “fumatevi na canna ma non pasticche”……… AHAHAH

  9. Haahahaha. Se è vero che non perchè uno lo assume diventa automaticamente un esperto.
    Non vuol dire che uno che non lo ha mai provato possa permettersi di criticarlo se nemmeno sà di cosa si tratti.
    La sua composizione. I suoi effetti. I possibili danni collaterali.
    Comunque son convinto che anche lsd, utilizzato in maniera piu delicata e controllata. Possa rivelarsi un ottimo strumento di guarigione mentale e per il corpo.
    E che ricrea uno stato duraturo di benessere.
    Non per forza bisogna assumere porzioni intere o grandi quantità. Si possono prendere in porzioni piu piccine in maniera che tutto sia piu controllato.
    O addirittura microporzioni non percepibili giornaliere.
    Senza mischiarci alcolici, avendo uno stile di vita piu sano. A contatto con la natura. E sopratutto rispettando il “SET PERFETTO”. leggete qualcosa al riguardo magari specie per chi lo usa senza conoscerlo.
    In entrambi i metodi: porzioni piccole in un set perfetto o microporzioni non percepibili.
    Son convinto che possa avere effetti molto positivi su soggetti stressati, ansiosi, depressi traumatizzati etc.
    Ofman lo utilizzava in questa maniera. È vissuto fino a 103 anni.

  10. Esperimento interessante.. le sostanze psicotropiche, con l’azione dei pastelli e della carta che potresti ingerire, potranno farti sentire psicotropicato..

  11. Stupefacente….

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.