Sanremo 2014 – Le 7 note positivamente malsane della prima puntata.

Logo Ufficiale del festival di Sanremo 2014 Logo Ufficiale del festival di Sanremo 2014

Buonasera e buonanotte cari amici di Sanremo 2014 e Rai1.

Stasera parleremo della prima puntata di Sanremo 2014, è tardi e magari vi siete già addormentati e vi sarete di sicuro persi il sociologo e la psicologa di Marzullo che dicono che Sanremo è sempre uguale a se stesso pur cambiando.
Sanremo è una “Spugna culturale specchietto della società.”
Un festival dalle grandi aspettative.
Tutti contenti.

E noi che ci siamo immolati per voi?
Chi racconterà le nostre pene davanti ad una fruizione multitasking di #Sanremo2014!
L’Osservatore Bipolare questa sera era strafatto e mentre twittava idiozie qui  ma anche qui… ci vedeva doppio, come sempre!
Con un occhio alla Tv e uno alla tastiera del Pc, ha appreso che Sanremo quest’anno non è solo tremendamente noioso, inutile e vecchio…ma c’è da dire che ingaggiare cani e porci per dire una frase ci sembra, oltre che uno spreco di denaro pubblico, anche una #minchiata colossale.

Ma l’Auditel freme e la passera, si sa, tira più di un carro di buoi.

Cosa è piaciuto all’Osservatore Bipolare questa sera?

1) Le tette sballottanti di Arisa, decisamente più vigorose della sua canzone.

2) Franky Hi Nrg che fa un Riddim del riddim del riddim del riddim di una canzone di autore ignoto, ma di cui abbiamo trovato un riassunto di Riddim fatti da chiunque bazzichi nel mondo del reggae.

[sz-youtube url=”http://www.youtube.com/watch?v=jHg8oeitPEA” /]

3) La dentatura di Laetitia Casta e il suo essere stonata con fierezza e abbondante strafottenza al Festival della Canzone Italiana.

4) Raffaella Carrà e il suo corpo di ballo in stile Lady Gaga. Una settantenne icona gay che sforna nuovi successi come la canzone di questa sera dal titolo “Ciaociaociociaciociacciacciao”. Semplicemente indimenticabile.

5) I Pertubazione che sfoggiano relazioni promiscue con nonchalance.

6) Cat Stevens che canta sempre le sue 3 canzoni da 30 anni.

7) Ma quello che in realtà ci è piaciuto di più è stato leggere i commenti dell’internetto, in particolare quelli di twitter che in questi casi spacca sempre di brutto.
Tre i migliori tweet in assoluto, nonché vincitori morali di questa prima serata:

Tweer Sanremo 2014

Il commento più rappresentativo da tweetter su Sanremo 2014

 

Laetitia Casta a Sanremo 2014

Laetitia Casta a Sanremo 2014

 

Cristiano De Andrè a Sanremo 2014

il Tweet migliore su Cristiano De Andrè a Sanremo 2014

Ma noi abbiamo raccolto i più belli e ne abbiamo fatto una gallery!
Quindi fateci sapere cosa ne pensate.

Ps: L’Osservatore Bipolare consiglia di mettere un mi piace alla nostra pagina fb.

PRO Sanremo: su Twitter c’è qualcuno che la pensa come noi.
CONTRO Sanremo: il mondo è bello perchè è vario, cambia canale.

[fbphotos id=1468828733333591 limit=7 size=medium]

CircaKiarma
Fondatrice, mente malata e area Nerd de L'Osservatore Bipolare Web Magazine - Comunicatrice - Smanettatrice - Scrive - Spamma - Costruisce siti Internet - dice di essere una Web Editor e Social Media Manager ma la gente non capisce cosa vuol dire e quindi rimane in silenzio.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.