L’ex produttore dei Rammstein è segretario alla cultura

produttore dei rammstein tim renner

L’ex produttore dei Rammstein, Tim Renner, diventa segretario agli affari culturali a Berlino. E noi festeggiamo.

Tim Renner

Tim Renner

L’ex produttore dei Rammstein è il nuovo segretario agli affari culturali a Berlino, dopo che è saltato il posto di Andrè Smith, costretto a dimettersi dopo uno scandalo legato a una presunta evasione fiscale (sì, in Germania hanno il buon gusto di dimettersi quando sono indagati).

Si chiama Tim Renner, ed è grazie a lui che nel 1995 uscì “Herzeleid”, il primo disco dei Rammstein sotto la sua etichetta Motor Records.
Renner è stato chiamato a svolgere il suo incarico direttamente dal sindaco di Berlino Klaus Wowereit, e non è nuovo al mondo della politica. Già nel 2003 era infatti stato nominato “Global Leader per il Domani” dal World Economic Forum.

A noi non cambia nulla, è vero, ma crediamo che eventi come questo possano fungere da termometro per misurare l’apertura mentale delle istituzioni e la loro voglia di promuovere una cultura che non rimanga ingabbiata nei binari del buonismo e del cattivo gusto della massa.

Sì, Berlino è una grande città, ed è lontana, ma la cosa ci fa piacere lo stesso. Speriamo che qualcuno in italia prenda esempio.

Vi salutiamo con un video dei Rammstein, casomai qualcuno di voi non li conoscesse.

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=CHE-seRNpfc” /]

PRO Renner: un esempio da seguire
CONTRO Renner: ci fa rendere conto tristemente di quanto siamo indietro qui in italia

Ps: l’osservatore bipolare raccoglie fondi per candidare Pino Scotto come assessore alla cultura nella città di Roma. Se volete contruibure basta mettere un mi piace alla nostra pagina fb.

CircaL'Osservatore Bipolare
Ideatore e fondatore de "L'Osservatore Bipolare Web Magazine". Creatore del cielo e della terra e di tutte le cose finite ed infinite.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.