Necomimi: le orecchie da gattina che rispondono alle vostre emozioni

Le Necomimi leggono le vostre onde cerebrali e si muovono di conseguenza, così tutti sapranno se vi state divertendo o vi state rompendo le palle.

necomimi Effettivamente quando finisce la ciambella ci si sente un po' giù...

Anche se non siete appassionati di manga (i fumetti giapponesi, per gli analfabeti lì fuori), vi sarà comunque capitato di vedere in tv qualche cartone animato in cui a un personaggio spuntano orecchie da gatto – e a volte anche la coda.

La funzione di questa cosa, a quanto ho capito, è enfatizzare l’aspetto emotivo e cuccioloso ^_^ dei personaggi, sopratutto se sono femmine e carine.

In Giappone devono prenderla molto sul serio se un’azienda ha deciso di creare delle orecchie da gatto che rispondono alle emozioni: si chiama Necomimi e si tratta in pratica di un cerchietto con delle orecchie da gatto che è in grado di leggere le onde cerebrali e muovere le orecchie di conseguenza. Se qualcosa desta la vostra attenzione le orecchie si rizzano immediatamente, mentre se vi annoiate si abbassano.
Potrebbe essere un buon modo per comunicare al solito tizio che vi annoia parlando di calcio che vi state fracassando i coglioni senza dirglielo in faccia.

Comunque, l’ordigno in questione ha un sensore che si piazza sulla fronte e un altro che si attacca all’orecchio, e un modulo laterale che contiene le batterie e la circuiteria che elabora le informazioni.

Nel video qui sotto potete vederle in azione, e sembra che funzionino piuttosto bene, anche se a quanto dice la gnocca gentile pulzella ci sono due o tre cose da tener presente. Suppongo anche che il coso che si attacca all’orecchio dopo un po’ cominci a dare fastidio, ma vabbè io non sopporto nemmeno gli orologi…

Se poi volete esagerare, comunque, potete dotarvi anche di una coda elettronica che con lo stesso sistema vi farà scodinzolare quando siete contenti.
Effettivamente non so come abbiamo fatto a farne a meno fino ad oggi.

Immagino che molto probabilmente questo post vi avrà destato più perplessità che entusiasmo, ma non fermatevi alla superficie: la tecnologia che sta alla base di questi giocattoli è molto complessa e potrà servire per applicazioni ben più serie in futuro.
Sul sito della Neurowear – la ditta che le produce – potete trovare di tutto, dalle suddette orecchie + coda a sistemi che valutano il gradimento della musica, applicazioni che vi permettono di lasciare informazioni sul vostro stato d’animo nei posti che frequentate (un modo tecnologico di machiare il territorio, un po’ come i cani), videocamere che si attivano dasole quando guardate qualcosa che vi interessa e via dicendo.

Attendendo lo sviluppo di applicazioni più pratiche e sensate, comunque, queste Necomimi faranno la gioia di cosplayer e di tutti quelli che per un motivo o per l’altro sono fissati con tutto quello che viene dal Giappone – incluso il porno coi tentacoli, ovviamente.

Se la cosa ha destato il vostro interesse non avete che da visitare il sito della Neuroware, e ovviamente condividere l’articolo e piacere la nostra pagina fb!

CircaDr. Bozer
Fondatore de L'Osservatore Bipolare. Ha bussato alla porta della redazione con una birra in mano chiedendo se c'era un bagno. Da allora non se ne è più andato. Si interessa di musica estrema, tecnologia, futurismo, letteratura e cose strane di vario tipo. Ce l'ha col mondo intero. Dicono che non sia del tutto umano e noi ci crediamo.