Fistola & Love: storie di una fistola solitaria.

fistola perianali culo sedere ciste ascesso Di fistole e rotondità.

La FISTOLA è come un diamante…è per sempre!

Abbiamo incontrato il Cavalier Madmartigan che ci ha rilasciato un’intervista sulla sua fistola. Una tragedia che ha colpito quest’uomo da poco tempo, noi de L’Osservatore Bipolare raccontiamo la sua storia perché è una tragedia che può colpire chiunque. Chiunque può ritrovarsi con una fistola dalla nascita e magari non lo sa, poi ad un certo punto esplode.

Più che chiunque colpisce la gente irsuta, scura di carnagione, sovrappeso e Siciliana.

Siciliana perché  i siciliani discendono da tutte le popolazioni del mondo che soffrivano di fistola. Nella Magna Grecia la fistola era come il raffreddore, ne soffrivano tutti.
Quindi tu come hai scoperto questa fistola? Partiamo dall’inizio: quanti anni hai?

Ho 28 anni.

28 anni di uomo, una vita sedentaria…come hai scoperto questa cosa?

Era l’estate del 2012, abbiamo fatto un lungo viaggio in macchina, ad un certo punto ho iniziato ad accusare una protuberanza e un fastidio.

Tu guidavi?

No. Ovviamente no perchè la patente non ce l’ho dal 54. E’ andato tutto così, avevo questo fastidio e basta.

Ma un fastidio che assomigliava ad un prurito, dolore?

Fastidio tipo dolore, un mini dolore. Prurito ai tempi no, adesso invece ce l’ho un po’ di prurito.  Un giorno la mia ragazza mi ha guardato la (si  può dire filazza del culo?). Un giorno si è preoccupata perchè un nostro amico si era operato di fistola gastro duodenale e gli hanno tirato 11 punti…

La Fistola è interna o esterna?

E’ interna ma poi inizia a spurgare verso l’esterno.

Inizia a uscire…

Questo mio amico videogamers si era operato, gli hanno dato 11 punti  e mi ha consigliato di farmi operare subito.
Ho iniziato ad intripparmi, perchè forse avevo la stessa malattia, visto che abbiamo tante cose in comune, tante passioni; dopo una serie di discussioni la mia ragazza si è decisa ad a aprire e sfilacciare le natiche per guardare.
Una cosa assurda, io sto un po’ sbagliando, perchè prima non sapevo niente della fistola, questa cosa dello sfilacciamento e del mio amico sono totalmente scollegate, viene dopo.
Prima lei mi ha guardato e siamo usciti pazzi, perchè mi ha trovato…beh…ok…ehhh…stiamo parlando di massaggi prostatici e leccate di culo, vabbene?

Ah, ok, va bene. Sei un adepto del massaggio prostatico?

A scassare!!!
Nell’esplorazione trova un buchino, un buchino minuscolo, tipo un poro, un poro sudorifero, e c’era un ciuffo, hai presente un rametto, un fascio di legna di peli messo là che usciva da sto buco, e lei iniziava ad uscirli ed io non accusavo nessun dolore, e lei usciva peli, peli, e lei impazziva.
Poi siamo stati due giorni shokkati! Andavamo a mangiare la pizza con gli amici e noi due pensavamo solamente a questa cosa, ci guardavamo in faccia.
Avevamo anche delle “Keywords” tipo “ramoscello“, “fustagno“,”pelo“, poi l’amico Google ci ha chiarito che era una fistola.

Cioè, tu hai cercato peli sul…

Ho cercato “Peli che escono da un buchino nel culo” e ho scoperto che è una fistola che è super interna ed è enorme!
Quel pelo che esce è solo la punta dell’Iceberg…e poi è enorme…ho scoperto tutto un mondo di gente che…
Per esempio dopo le paranoie che i sono fatto su Google che è un intervento pazzesco, perché ci sono due tipi di intervento, poi su Youtube se vedi ci sono tutti gli  interventi…PAZZESCO!
Il tizio a ferita aperta che gli tagliano tutto il culo, e tu stai là col culo aperto e ti medicano. Oppure quello che te lo cuciono e  ti…

Praticamente te lo retro-puntano, ti fanno il punto croce…

Esatto te lo retro-puntano! Si vede che scrivi per L’Osservatore Bipolare.

Ti fanno anche un grazioso cuoricino nella natica.

Però a Gerusalemme c’è un luminare di questa cosa , si…perché tutti si lamentavano che ritorna, poi sta cosa è legata anche ad avere i peli nel culo, questi “LUMINARI della FISTOLA” dicevano che era strettamente legata al fatto di essere irsuto nel culo, e quindi proponevano insieme all’intervento una depilazione laser.

Sotto i peli...gli addominali?

Sotto i peli…gli addominali?

 

Ma invece il massaggio prostatico non è una cosa che può influire sulla formazione della fistola?

Cioè fammi capire, io ho un problema, ho la fistola e non mi sto neanche potendo sedere per parlare con te, che sono seduto “a cazzo di cane” e tu l’unica parte del racconto a cui sei interessato è il “massaggio prostatico” con la mia ragazza, vero?

No, no, questa cosa possiamo anche non metterla, era solo curiosità.  Può far parte dell’eziologia della fistola? Tipo le condizioni igieniche possono influire?

No, non c’entra niente. Certo, la Igiene può influire, ma no…cmq quella storia dei capelli e della barba che ti proteggono sono cazzate, perchè si accumulano cose, anche nei peli del culo. Ma io sono di quelli che fa sempre il bidè, sono anche tra quelli che ci tiene a dire BIDET in Italia.

Quindi tu hai scoperto di avere questo fastidio, ti sei informato su Gugol, e poi cosa hai fatto?
Mi sono informato su Gugol perchè fondamentalmente sono un ipocondriaco del cazzo, alla stregua di quelli… “Tre uomini in barca per non parlar del cane” l’hai mai letto?

No

Dovresti leggerlo! Romanzo inglese scritto da Jerome K. Jerome, l’unica persona al mondo che ha nome e cognome uguali, lui è super ipocondriaco, se ne va al British Museum a vedere tutte le malattie che ha, e scopre di avercele tutte quelle dell’enciclopedia medica, tranne “Il gomito della lavandaia”
…e poi comunque mi sono spaccato i coglioni, è stato uno dei pochi romanzi che ho lasciato perdere…però quella parte è bella.
Però l’ho consigliato varie volte e l’hanno finito sempre. Ha spaccato i coglioni solo a me.

Tu sei andato da un dottore?

No. Il mio dottore è Gugol! Siamo nel 2014 ragazzi!

Tu non hai un dottore dove vai quando ti fa male la testa? Prendi medicine di solito?

No, No.  E forse non ho neanche la fistola, vuoi arrivare lì? Può essere, è la stessa cosa che dice mia madre.

Quali sono i consigli di Gugol?

L’operazione, devi scegliere solo dove farla, se in Sicilia, a Milano così così…e Gerusalemme…a scassare.

Ma a Gerusalemme devi andarci per pregare?

No, c’è un medico che è un luminare della Fistola nel culo.

E cosa è successo dopo questa scoperta? 

Poi ovviamente mi sono confidato anche con mio padre e con mia mamma che mi diceva sempre
“Fatti vedere dal medico”
…e mio padre sai cosa mi ha detto? Tuo NONNO ce l’ha da una vita e non si è mai lamentato ed ha 92 anni.

nonno simpson

Esemplare di nonno

 

Ok, magari tuo nonno campa tranquillo… Ma tu campi tranquillamente con questo dolore?

No. Perchè quando ci siamo fatti le analisi io e mio nonno, mio nonno sembrava quello che aveva 25 anni ed io quello di 90 anni.

Perchè? 

Sfortuna. Sfiga.  Perchè mio nonno ha fatto una vita molto più  esuberante della mia, è giusto il termine “esuberante” per L’Osservatore Bipolare?

Certo che è giusto.  Ma dimmi, secondo te, cosa nella tua vita ha provocato questa fistola? 

Gugol dice l’essere irsuto, vita sedentaria,  Street Fighter…

Street Fighter può dare tanti problemi in effetti. Sei una persona molto sedentaria quindi? Stai al computer e dove poi? 

Al Bar, al Ristorante, l’unico sport che faccio è il tragitto tra casa mia e il baretto.

A piedi o ti fai trasportare dalla Fistola? 

A piedi.

Infine questa triste storia della tua fistola…

E’  triste questa storia?

E’ un po’ triste perchè non ha una conclusione…rimane sospesa.

La conclusione è che comunque che sta fistola, tutto sommato, ci posso campare 92 anni.
Penso che questa storia possa essere concretizzata con il “Modus Vivendi” di mio nonno.
Te ne fotti e vai avanti.

Si, ma avrai sempre questa compagnia, no?

Tutto sommato quando ho avuto quell’estrazione di peli, forse la mia ragazza mi ha salvato la vita.
Quel mio amico che mi diceva di farmi operare subito, probabilmente è troppo pudico e non si è fatto mai guardare il culo dalla sua ragazza.

Certo. 

No, è vero! Ho questa convinzione…perchè il dolore si è attenuato.

Hai dato un nome alla tua fistola? Rinominiamola!

Fistola.

Ma se è tua e te la devi portare in giro fino a 92 anni… lei signor Madmartigan avrà una compagnia fissa.

La posso chiamare semplicemente WILLOW. E’ l’unico nome che posso dare.

E’ un maschio?

E’ un androgino.

Cosa consiglieresti a chi si trova nella tua stessa situazione con un’amica fistola?

Intanto la fistola non è un’amica, è una turbe.
Consiglio di vedere tanti film di Cronenberg , così almeno si migliora il rapporto con il corpo.

Un titolo di un film che ti ha colpito particolarmente?

Il demone sotto la pelle, Scanners, La Mosca… tutti i film di Cronenberg, tutti quelli sulla modificazione
del corpo.
E poi consiglio di NON andare dal Dottore e di consultare MIO NONNO, subito!

Ti senti una persona diversa dopo questa esperienza? 

No. Assolutamente.

Senti costantemente la compagnia di un tuo Alter Ego? 

Beh, non è tanto presente quando non ce l’hai a livelli come quando ti tirano dodicimila punti.
Io sono ancora in una fase…beh…in realtà non sappiamo neanche se la mia è quella malattia!

Non si sa, noi stiamo esplorando. 

Se volete vi mando una foto del mio culo.

L’amico Gugol è fornitissimo di immagini di repertorio, ma comunque potresti fare un SELFIE nel CULO. 

Comunque la mia fistola è tranquilla. Ma non ti ho mai raccontato di quando avevo il Varicocele?

Cos’è il varicocele?  ah…la vena delle palle che perde elasticità e si gonfia? 

Mio cugino si è operato di Varicocele e mi sono convinto di avere il varicocele, mi sentivo una palla un po’ più grande, poi sono andato su Gugol, ho cercato “Varicocele” e c’erano Balle Enormi!!!

Quindi hai capito di non avere il Varicocele.

Mah…veramente ancora non lo sappiamo, potrebbe essere una forma lieve come quella della fistola.

E’ stata una bella intervista.

Dici? Sono contento di essere stato utile al L’Osservatore Bipolare, la mia rivista preferita!

Vuoi fare qualche dedica?

Posso fare una dedica a Willow, a Madmartigan (Val Kilmer)…ahhh non mi chiedere queste cose, sono super sbronzo, direi cazzate… ah! A Luca Maria Balli mi  piacerebbe dedicargli qualcosa…

E chi è?

E’ un signore che mi ha venduto un oggetto, un piccolo pezzo di storia, è nata un’amicizia.
Brindo alla mia nuova amicizia delle ultime 48 ore!
Se vi va ringraziatelo…certo, ringraziarlo sull’articolo sulla fistola, forse non è il caso.
Magari facciamo un articolo apposta!!

PS: L’Osservatore Bipolare ringrazia il Cavaliere Madmartigan augurandogli una prontissima guarigione. Vi invitiamo a supportarci mettendo quantomeno un Mi Piace alla nostra pagina Facebook e condividere l’articolo sulle bacheche dei vostri amici. (naturalmente se vi è piaciuto).
Alla prossima intervista!

Stay Bipolare!

CircaKiarma
Fondatrice, mente malata e area Nerd de L'Osservatore Bipolare Web Magazine - Comunicatrice - Smanettatrice - Scrive - Spamma - Costruisce siti Internet - dice di essere una Web Editor e Social Media Manager ma la gente non capisce cosa vuol dire e quindi rimane in silenzio.